Vacanze con bambini piccoli: 3 accorgimenti per godersele

vacanze con bambini piccoli

Con l’estate viene proprio voglia di staccare un po’ e magari, quando le finanze lo permettono, prenotare una bella vacanza in qualche villaggio turistico o un volo verso una capitale europea! Ma poi pensi: e con i bambini come si fa? Sono troppo piccoli! Chi l’ha detto che le vacanze con bambini piccoli non si possono fare? - twitta questa frase! > Bastano solo alcuni accorgimenti…

Prima di proseguire, per favore, dì che ti piace

Non sconvolgere i ritmi dei bambini piccoli durante la vacanza

Cercate di non sconvolgere troppo i ritmi dei vostri bambini, soprattutto di quelli più piccoli.  Anche se non è molto “comodo” per voi, quando siete fuori casa cercate di mantenere le abitudini dei vostri bambini o, perlomeno, di non sconvolgerle troppo. Se mangiano alle 12, se riposano dopo pranzo, se hanno dei particolari rituali per fare la nanna… insomma conservate queste abitudini, questo aiuterà a non scompensare troppo i ritmi dei bambini piccoli,  evitando che si innervosiscano e che vi rovinino la vacanza!

La vacanza si trasforma in avventura

Rendete la vostra vacanza un’avventura: se, ad esempio, avete deciso di visitare una capitale europea e ai bambini non interessa vedere chiese e musei, potete cercare un modo per rendere queste visite più accattivanti. Un’idea potrebbe essere quella di organizzare una caccia al tesoro dove in ogni posto trovate dei bigliettini per poi giungere al premio finale che, ovviamente, sarà una cosa che il bambino non vede l’ora di fare. Ad esempio, se andate in vacanza con bambini piccoli a Parigi, il premio finale potrebbe essere Disneyland; in Germania un bel castello e così via.

Evitate in ogni caso visite lunghe e file chilometriche, inutile dire che in questi casi non c’è caccia al tesoro che tenga e le vacanze con bambini piccoli potrebbero trasformarsi in un incubo!

Vacanze con bambini piccoli in sharing

Se optate per il villaggio preferite decisamente una struttura con il miniclub, se invece puntate a risparmiare e preferite un’organizzazione “fai da te” come ad esempio un bungalow in un campeggio, cercate di associarvi ad altre famiglie con figli che abbiano più o meno la stessa età dei vostri. In questo modo gli adulti a turno si occuperanno dei bambini senza stressarsi eccessivamente! Le vacanze con bambini piccoli in sharing con animatori o altre mamme vi consentiranno di dedicare un po’ più di tempo a voi stessi.

Insomma qualunque cosa decidiamo di fare, non rinunciate alle vostre vacanze o ai vostri week end al mare o in montagna! - twitta questa frase! > Un po’ di riposo ce lo meritiamo tutti! E tu hai qualche suggerimento? Scrivilo tra i commenti!!!

Che ne pensi?

Social Mamma è anche tuo, condividi le tue esperienze con noi! Cosa pensi di Vacanze con bambini piccoli: 3 accorgimenti per godersele? Scrivilo qui sotto!
Parola chiave: vacanze con bambini piccoli