Spiegare la Pasqua ai bambini: i 3 consigli della psicologa

Spiegare la Pasqua ai bambini

Si avvicina la Santa Pasqua e, se spiegare il Natale a un bambino è cosa abbastanza facile, a parlar della Pasqua si fa fatica, soprattutto se il nostro bambino è molto piccolo. Ma perché la Pasqua è così difficile da raccontare? - twitta questa frase! >  Perché innanzitutto si parla di morte e morte è sinonimo di dolore, sofferenza, tristezza concetti che di per sé hanno poco a che fare con la spensieratezza di un bambino. Poi la morte è un concetto troppo astratto, per non parlare della Resurrezione… Sfugge ai piccoli quanto ai grandi, un misterioso evento che affascina credenti e non da quasi 2000 anni!!! Detto ciò cosa diciamo ai nostri bimbi sulla pasqua?

1. consiglio per spiegare la Pasqua ai bambini: raccontare.

Ecco il primo consiglio: raccontiamo gli ultimi momenti della vita di Gesù facendo riferimento agli episodi concreti. La storia di Gesù può esser facilmente raccontata facendo riferimento a degli aneddoti concreti che lo hanno visto protagonista. Racconteremo quegli episodi che sono facilmente drammatizzabili o dei quali si possono trovare immagini. L’ultima cena, la sua cattura da parte dei soldati romani e il processo dei sommi sacerdoti davanti a Pilato sono scene che desteranno sicuramente la curiosità del nostro piccolo.

Prima di proseguire, per favore, dì che ti piace

2. consiglio per spiegare la Pasqua ai bambini: disegnare.

Facciamo disegnare o colorare queste immagini. Facendo un disegno o colorando queste immagini il bambino razionalizzerà maggiormente l’episodio e sarà anche in grado di raccontare ai suoi amichetti e ai parenti. Quello che lui disegnerà, colorerà, racconterà è la storia di un grande uomo, un uomo speciale che non gli sarà di certo indifferente.

3. consiglio per spiegare la Pasqua ai bambini: parlare di sentimenti.

Parliamo anche di sentimenti. Gesù ha sofferto, ha pianto, è stato tradito, i suoi amici gli hanno voltato le spalle ma lui è così buono che li ha perdonati. Parliamo di questo del saper perdonare - twitta questa frase! > , dell’importanza di non tradire chi si fida di noi, della generosità verso gli altri sempre rapportando il tutto alla sua vita di ogni giorno. Non possiamo essere Dio in terra ma per lo meno ci sono tanti insegnamenti che possiamo trarre da questi ultimi momenti di vita di Gesù. Sono valori genuini, che non tramontano mai e che trapassano le generazioni, sfidano il tempo e tutti i cartoni animati del mondo!

Buona Pasqua a tutti!!!

Che ne pensi?

Social Mamma è anche tuo, condividi le tue esperienze con noi! Cosa pensi di Spiegare la Pasqua ai bambini: i 3 consigli della psicologa? Scrivilo qui sotto!
Parola chiave: Spiegare la Pasqua ai bambini