La scelta della scuola superiore: consigli per i genitori

Scelta della scuola superiore: genitori

E’ tempo di iscrizioni a scuola! In un altro articolo abbiamo parlato dei criteri che dovrebbero guidare i genitori nella scelta della scuola elementare e della scuola media inferiore per i loro figli. Oggi, invece, parliamo della scelta della scuola superiore. Beh, in questo caso i criteri di scelta sono tutti diversi… la scelta della scuola superiore è una vera e propria scelta di vita - twitta questa frase! >  e come tale va orientata! Oppure no?

Quanto è giusto che i genitori indirizzino i figli nella scelta della scuola superiore? Alle volte viene quasi spontaneo, vedendoli così indecisi, dare dei consigli, ma paradossalmente potrebbe essere più opportuno rimanere in silenzio.

Quando è opportuno che i genitori non intervengano nella scelta della scuola superiore

Vietato consigliare quando i nostri figli:

  1. Hanno le idee chiare sulla scuola che vogliono scegliere – se il nostro ragazzo è già ben consapevole della sua scelta perché spinto dal vivo interesse per delle specifiche discipline, lasciamolo fare. La motivazione è il motore di tutto!
  2. Sono troppo confusi – anche quando vedete i vostri ragazzi totalmente nel pallone non indirizzateli verso una scelta specifica perché sarà comunque fatta in modo inconsapevole. Cercate, invece, di illustrare pro e contro di ciascun indirizzo tenendo in considerazione le loro inclinazioni;
  3. Vogliamo sostituirci a loro – spesso i genitori cercano di proiettare sui propri figli le loro scelte mancate finendo per orientarli verso la professione in cui non sono riusciti a realizzarsi. I figli nascono da noi, ma non sono nostri! Dobbiamo lasciare che prendano la strada che più li aggrada.
Prima di proseguire, per favore, dì che ti piace

Cosa devono fare i genitori per aiutare i figli nella scelta

Cosa devono fare, invece, i genitori per fare in modo che i figli facciano una scelta oculata?

  1. Proiettarli già verso dei potenziali percorsi lavorativi – potrebbe essere utile mostrare ai figli come si lavora in una specifica professione verso la quale nutrono curiosità;
  2. Evitare che scelgano la scuola superiore semplicemente perché molti dei loro compagni l’hanno scelta – in questo caso, rischierebbero di avere un carico di lavoro che non sono in grado di affrontare oppure di essere demotivati allo studio;
  3. Non assillarli – non chiedete ogni giorno: “beh hai deciso?”, “allora hai scelto?”. Non mettete loro fretta, le scelte migliori vanno ponderate bene.

Come al solito in bocca al lupo, ora sì che i vostri figli stanno davvero diventando grandi!

Buone scelte a tutti!

Che ne pensi?

Social Mamma è anche tuo, condividi le tue esperienze con noi! Cosa pensi di La scelta della scuola superiore: consigli per i genitori? Scrivilo qui sotto!
Parola chiave: scelta della scuola superiore