Profumo di neonato: un “toccasana rilassante”

profumo di neonato

Il neonato profuma di “buono”! Quante volte tenendo in braccio un neonato, rimaniamo inebriati dal suo profumo? Non riusciamo a spiegare di che profumo si tratti, è il profumo della sua pelle, un odore delicato che sa di buono.

Un team di ricercatori dell’università’ di Montreal, in Canada, ha provato a studiare il profumo di neonato e in particolare come viene percepito da neo-mamme e da donne che non avevano mai avuto figli.

Cosa hanno scoperto? In generale il profumo della pelle del neonato provoca nelle donne l’attivazione di specifiche aree cerebrali - twitta questa frase! >  e conferisce loro una sensazione di piacere, in particolare questa attivazione è ancora più rilevante nelle neo-mamme.

Prima di proseguire, per favore, dì che ti piace

Le neo-mamme lo descrivono come una sorta di toccasana rilassante, che avviene anche quando si soddisfa il bisogno di fame dopo un digiuno, non a caso ad attivarsi sono le stesse aree cerebrali.

Esiste probabilmente una sorta di dispositivo innato, ci spiega Johannes Frasnelli, l’autore della ricerca, che aiuta la mamma a rimanere legata al figlio attraverso questa sensazione piacevole che il piccolo le trasmette semplicemente con il suo odore.

Prossimo obiettivo di ricerca del team canadese: capire se questo fenomeno succede anche con i neo-papà!

Che ne pensi?

Social Mamma è anche tuo, condividi le tue esperienze con noi! Cosa pensi di Profumo di neonato: un “toccasana rilassante”? Scrivilo qui sotto!
Parola chiave: profumo di neonato