Come scegliere la scuola elementare e la media: 4 consigli

Come scegliere le scuola elementare e la scuola media

È arrivato il momento di capire come scegliere la scuola elementare o la scuola media per il prossimo anno, una decisione importante che spesso mette dubbi ai genitori che continuamente rimuginano per capire qual è l’istituto in grado di garantire il meglio al proprio figlio. Ma come scegliere la scuola giusta? Ecco 4 consigli sempre validi.

Come scegliere la scuola giusta? I 4 consigli

  1. partecipate agli open day – Ormai tra le scuole è prassi condivisa organizzare delle giornate di incontro per le famiglie e per i bambini/ragazzi che intendono iscriversi l’anno successivo. In quell’occasione si avrà la possibilità di visitare la scuola che si ha intenzione di frequentare, di parlare con le insegnanti e di farsi un’idea generale.
  2. raccogliete informazioni – Informatevi da chi ha già frequentato la stessa scuola, ma fate attenzione! Quando ci informiamo su qualcosa che ci interessa, capita spesso che andiamo alla ricerca di quei fatti che confermino le nostre aspettative e i nostri pre-concetti. Si tratta di un modo di ragionare più “economico” per il nostro cervello e che tranquillizza anche le nostre emozioni. Facciamo un esempio concreto: ho il sospetto che la scuola X non sia la migliore per mio figlio in quanto sono venuta a sapere che le maestre sono solite alzare la voce in una classe particolare. Ogni qualvolta troverò una mamma il cui figlio ha frequentato quella scuola cercherò di dare inconsciamente conferma alla mia ipotesi e poco mi importerà se, su 10 mamme “intervistate”, 3 mi diranno che le insegnanti gridano e 7 che non gridano. Mai come in questo caso la maggioranza non vince!!!
  3. non fidatevi delle voci – Se da un lato è giusto cercare informazioni dall’altro lato bisogna cercare di non farsi influenzare da chi parla per partito preso, per sentito dire e da chi da giudizi infondati. Attenzione a non entrate in questo gioco distorto e ingiusto che non dà la capacità di difendersi nemmeno ai diretti interessati, maestri e prof!
  4. non sottovalutate l’importanza delle relazioni – Se già nella scuola primaria o in quella dell’infanzia si è creato un clima sereno tra i compagni è  fondamentale preservare il più possibile questo bagaglio sociale. Aiuterà il bambino a sentirsi un po’  più sicuro e un po’ meno spaesato. Fate quindi in modo che vostro figlio ritrovi nella futura classe qualcuno dei vecchi amichetti.
Prima di proseguire, per favore, dì che ti piace

E che succede quando dobbiamo scegliere la scuola superiore? Ne parleremo nel prossimo articolo 😉

 

Che ne pensi?

Social Mamma è anche tuo, condividi le tue esperienze con noi! Cosa pensi di Come scegliere la scuola elementare e la media: 4 consigli? Scrivilo qui sotto!
Parola chiave: come scegliere la scuola elementare