Come fare amicizia? Ecco come scegliamo gli amici (già da piccoli)

Come fare amicizia

Guardiamo i nostri figli e vediamo che stanno diventando dei veri e propri ometti. Già da quando iniziano a frequentare la scuola dell’infanzia si formano i primi gruppetti, che poi alle medie prenderanno il nome di comitiva, compagnia o giro (a seconda della latitudine in cui viviamo). Ma come facciamo amicizia? Come avviene la scelta degli amichetti? Quali criteri portano i nostri figli a scegliere determinate persone al loro fianco invece che altre?

I 3 criteri con cui scegliamo gli amici

La scelta delle amicizie tra i bambini avviene pressapoco allo stesso modo in cui avviene per gli adulti anche se per i piccoli è molto più facile socializzare rispetto a quanto non accada a noi grandi! Entrano in gioco diversi aspetti… vediamo quali!

  1. effetto persona simile a me: le ricerche dimostrano che non è tanto vero che gli opposti si attraggono, anzi vale esattamente il contrario. Siamo più portati ad avvicinarci e frequentare persone simili a noi - twitta questa frase! > probabilmente perché si creano più occasioni di condivisione di interessi e di esperienze di vita. Ma c’è di più: ci sarebbero addirittura delle comunanze nel dna tra amici e quindi una certa somiglianza genetica… in fondo come dice il proverbio chi si somiglia si piglia!
  2. l’attenzione all’altro: percepire di essere importanti per l’altro aiuta a tenere i rapporti saldi. Se i bambini sentono che gli amichetti ci tengono alla loro compagnia saranno più motivati a cercarli e a coltivare questo rapporto. Investire tempo ed energie per persone che poco gli danno retta,  porterà loro ad allentare inevitabilmente il legame.
  3. la fiducia: una persona affidabile è una persona su cui puoi sempre contare. Quando i nostri bambini inizieranno a fidarsi anche dei loro compagni, potremo davvero dire che stanno diventando grandi. Sarà allora che, a poco a poco, inizieranno a staccarsi dalla mamma e dal papà per iniziare ad esplorare il mondo.
Prima di proseguire, per favore, dì che ti piace

Come fare amicizia: costruire esperienze insieme.

Trovare dei buoni amici è la maniera migliore per crescere con delle spalle forti. Il sé è per sua natura “sociale” e si nutre dell’altro e delle esperienze che si co-costruiscono insieme. Può capitare di essere fortunati e che da adulti si frequentino ancora gli amici conosciuti quando si era piccoli oppure può capitare di conoscere da grandi i primi veri amici… Comunque vada…

Ogni persona che passa nella nostra vita è unica.

Sempre lascia un pò di se e si porta via un pò di noi.

Ci sarà chi si è portato via molto,

ma non ci sarà mai chi non avrà lasciato nulla.

Questa è la più grande responsabilità della nostra vita

e la prova evidente che due anime non si incontrano per caso.

[Jorge Luis Borges]

E tu, frequenti ancora la tua migliore amica dei tempi della scuola? Sì? Allora taggala (o semplicemente scrivi il suo nome) nei commenti qui sotto!

Che ne pensi?

Social Mamma è anche tuo, condividi le tue esperienze con noi! Cosa pensi di Come fare amicizia? Ecco come scegliamo gli amici (già da piccoli)? Scrivilo qui sotto!
Parola chiave: come fare amicizia