I bambini e l’inglese: si comincia dalla scuola dell’infanzia!

bambini-e-inglese-scuola-dell-infanzia

Oggi cominciamo con una domanda che le nostre mamme non si sono mai poste (perché evidentemente non ne hanno sentito la necessità!): c’è un’età per iniziare ad imparare l’inglese? Ve lo siete mai chieste? Come mai oggi i genitori ci riflettono quando i bambini sono ancora piccoli? Le risposte come al solito possono essere diverse.

Perché è importante conoscere l’inglese

  • L’inglese è onnipresente: la società si evolve, la cultura è sempre più fluida e siamo letteralmente circondati da espressioni, abitudini, stili di vita English;
  • L’inglese è la lingua internazionale: oggi in quasi tutte le nazioni del mondo si parla anche inglese, pensiamo ad esempio a quando andiamo in vacanza e cerchiamo di farci capire arrampicandoci a quei pochi e lontani ricordi di inglese che ancora ci portiamo dietro dalle scuole superiori!
  • L’inglese è divertente: avete mai sentito i vostri piccoli pronunciare spontaneamente qualche parolina in inglese, ascoltata magari in una canzoncina o alla tv? I bambini ne restano letteralmente affascinati e si divertono a ripeterne i suoni, nominare i colori, contare!

Conoscere l’inglese, neanche a dirlo, porta solo vantaggi - twitta questa frase! > , se non altro perché apre ai nostri figli un ventaglio molto più ampio di opportunità lavorative e per questo non potranno che ringraziarci!

Bambini e inglese: quando si comincia?

Ma torniamo alla nostra domanda: quando è più opportuno che i nostri bambini comincino ad apprendere una seconda lingua (e l’inglese in particolare)? - twitta questa frase! >  Beh, chi prima inizia è a metà dell’opera, potremmo dire!

Secondo uno studio condotto dal professor Jacques Mahler in collaborazione con Agnes Kovacs della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste, i bambini bilingue sono in grado di riconoscere stimoli provenienti da lingue diverse - twitta questa frase! > . Un vero e proprio training per il cervello dei nostri figli che, apprendendo una seconda lingua, diventa più duttile e più veloce anche nella pianificazione delle attività e nella coordinazione delle azioni.

Nessun timore quindi che i nostri bambini possano confondersi, imparare l’inglese sarà per loro un gioco da ragazzi!  Già … ma come scegliere la migliore scuola d’inglese?

Il primo passo da fare è affidarsi ad insegnanti madrelingua, solo chi ha vissuto nel Paese d’origine sarà in grado di fornire una formazione valida.

Le eccellenze selezionate da Social Mamma: ISE Kiddy English

Ai genitori residenti a Milano e dintorni, Social Mamma non può che segnalare ISE Kiddy English (ecco il link diretto www.isekiddyenglish.it), una Scuola dell’Infanzia Internazionale che accoglie bambini dai 2 ai 6 anni e che si inaugura il prossimo 25 gennaio!

ISE Kiddy English è un progetto educativo che prende il via nella nuova sede milanese dell’International School of Europe (ISE – internationalschoolofeurope.it), che da oltre 50 anni è leader in Italia nella formazione in lingua ed è oggi una delle più prestigiose realtà internazionali. L’ambiente di apprendimento è ideale e potrebbe costituire un nuovo modello per la scuola dell’infanzia del futuro: aule ultramoderne, un creative center, una library, un’area gym, un giardino all’aperto di oltre 1000 m² e soprattutto un team di insegnanti madrelingua altamente qualificati.

L’imperativo di ISE Kiddy English è learning by playing: qui l’inglese si impara soprattutto giocando senza tralasciare lo sport, la musica, l’arte e tutte le attività “classiche” di una comune scuola dell’infanzia e con costi in linea con le rette annuali degli asili privati tradizionali.

Sarà ISE Kiddy English il modello per la scuola del futuro? Noi di Social Mamma siamo fiduciosi! Forse stiamo andando nella giusta direzione e comunque di sicuro è un segnale di come la scuola sta cercando di attrezzarsi per rispondere ai bisogni dei nostri figli perché è già oggi che si decide il loro domani. Se vi abbiamo incuriosito, date un’occhiata al sito www.isekiddyenglish.it

Che ne pensi?

Social Mamma è anche tuo, condividi le tue esperienze con noi! Cosa pensi di I bambini e l’inglese: si comincia dalla scuola dell’infanzia!? Scrivilo qui sotto!
Parola chiave: i bambini e l'inglese