Adolescenti su Facebook: come si sentono quando nessuno risponde loro?

Come vi sentite quando nessuno vi risponde su Facebook? Potrebbe sembrare una domanda abbastanza banale ma non lo è affatto soprattutto alla luce delle ultime ricerche sui Social Media e su come essi condizionano le nostre vite e i nostri stati d’animo. Dagli studi effettuati dal prof. Stephanie Tobin e dai suoi collaboratori dell’università del Queensland emergono infatti due risultati che pongono importanti spunti di riflessione, considerando che ormai oggi Facebook è utilizzato anche dalle generazioni più giovani.

Le due cause di malessere degli adolescenti su Facebook

1) se ci troviamo nella condizione di non poter esser attivi, come di consueto, nel proporre post di discussione, nel rispondere agli altri utenti o nell’esprimere un “mi piace”, abbiamo di ritorno un vissuto di malessere psicologico in quanto ci sentiamo esclusi dalla community;

Prima di proseguire, per favore, dì che ti piace

2) se invece qualcuno non ci risponde, ignora i nostri commenti, non si crea interazione intorno a ciò che noi esprimiamo potremmo incorrere nel rischio di avere un calo consistente dei livelli di autostima, non essendo rinforzati positivamente dai nostri amici.

Mamme: cosa fare?

Cosa fare allora? È fondamentale che i nostri figli, adolescenti o no, sappiano che Facebook è solo una piccola parte di mondo - twitta questa frase! >  nel loro mondo, che le relazioni reali hanno un fascino ineguagliabile. Il fascino di potersi sempre guardare negli occhi e cercare di capire cosa l’altro vuole comunicarci. E già questa è un altra gran bella sfida!!! Che ne pensi? Scrivilo nei commenti!

Che ne pensi?

Social Mamma è anche tuo, condividi le tue esperienze con noi! Cosa pensi di Adolescenti su Facebook: come si sentono quando nessuno risponde loro?? Scrivilo qui sotto!
Parola chiave: adolescenti su Facebook